Informativa ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 13 del codice in materia di protezione dei dati personali (D.lgs. 196/2003), dall’art. 13 del regolamento Europeo sulla Protezione dei Dati (REG. UE 2016/679)

Gentile Cliente, la informiamo che per le finalità connesse alla fornitura del Servizio, Altea Energia S.p.A. con sede operativa in Via Pavia 11/B, Rivoli (To), esegue il trattamento dei dati da Lei forniti, o comunque acquisiti in sede di esecuzione del Servizio.

Finalità del trattamento cui sono destinati i dati

Il trattamento dei dati personali forniti è finalizzato unicamente a:

-esecuzione dei contratti e dei connessi impegni

-adempimenti degli obblighi previsti da leggi connesse al rapporto contrattuale

-tutela dei diritti contrattuali

-eventuali collaborazione professionali esterne per l’adempimento degli obblighi di legge

-gestione organizzativa del contratto

-informazioni sulla solvibilità

-inviare informazioni ed offerte commerciali, anche di terzi

-inviare materiale pubblicitario e informativo

-compiere attività dirette di vendita o di collocamento di prodotti o servizi

La base giuridica del trattamento è rappresentata dall’esplicito consenso manifesto

Il mancato, inesatto o parziale conferimento dei dati personali, potrebbe avere come conseguenza l’impossibilità di usufruire del servizio.

Per l’invio di email, sms, mms, fax o altri messaggi automatizzati a contenuto promozionale, viene comunque sempre richiesto un libero e facoltativo consenso preventivo all’interessato.

Modalità del trattamento e periodo di conservazione dei dati.

Il trattamento viene effettuato dalla società Altea Power, direttamente o attraverso terzi, manualmente (ad esempio, su supporto cartaceo) e/o attraverso strumenti automatizzati (ad esempio, utilizzando procedure e supporti elettronici) con logiche correlate alle finalità sopra indicate, in conformità agli obblighi previsti da leggi, regolamenti o normative comunitarie e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati. Quando alla sicurezza, specifiche misure sono osservate per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati nel pieno rispetto di quanto previsto dagli artt. 31 e seguenti del Codice Privacy e dal Disciplinare Tecnico – Allegato B al Codice Privacy – in materia di misure minime di sicurezza e dell’art. 32 del RGDPD.

I dati potranno essere trattati dai soggetti autorizzati (incaricati) appartenenti alle categorie dei soci, degli addetti all’amministrazione, segretarie e tecnici commerciali coinvolti nella fornitura del servizio richiesto. Detto personale è stato designato incaricato del trattamento ai sensi dell’art. 30 D.lgs. 196/2003 e dell’art. 29 del RGPD, ed ha ricevuto, al riguardo, adeguate istruzione operative.Il trattamento potrà anche essere effettuato da terzi che forniscono specifici servizi elaborativi, amministrativi o strumentali necessari per il raggiungimento delle finalità di cui sopra. I dati forniti verranno conservati per tutta la durata del rapporto contrattuale fino ad un massimo di 10 anni.

Natura dei dati personali

Costituiscono progetto di trattamento i Suoi dati personali, che verranno utilizzati per le finalità indicate a punto 1.

-dati identificativi di persone fisiche;
-dati relativi all’attività economica e commerciale (ordini, solvibilità, dati bancari e finanziari, dati contabili e fiscali, etc.)

Natura obbligatoria o facoltativa del conferimento

Il conferimento dei dati e il relativo trattamento sono obbligatori in relazione alle finalità di cui al punto 1; ne consegue che l’eventuale rifiuto a fornire i dati per tale finalità potrà determinare l’impossibilità della scrivente a dar corso ai rapporti contrattuali medesimi.

Ambito di comunicazione e diffusione dei dati

In relazione alle finalità indicate di cui al punto 1, i dati potranno essere comunicati ai seguenti soggetti:

-Consulenti e collaboratori aziendali;
-Istituti bancari per la gestione di incassi e pagamenti;
-Amministrazioni finanziarie e altre aziende o enti pubblici in adempimenti di obblighi normativi;
-Società e studi legali per la tutela dei diritti contrattuali.
-Estremi identificativi del titolare

Estremi identificativi del titolare:

Titolare del trattamento GIOVANNI DI PASCALE; ALTEA ENERGIA SPA, Sede operativa Via Pavia 11/B – 10098 Rivoli (TO) – P.IVA 086337450969 Tel 011 0195120 Fax: 011.0195119 email: commerciale@alteaenergia.com

Diritti di accesso ai dati personali ed altri diritti ai sensi dell’articolo 7 del Codice in materia di protezione dei dati personali (D.Lgs 196/03) e Diritti di cui agli artt. 15, 16, 17 18, 20, 21 e 22 del REG. UE 2016/679

I soggetti interessati a cui si riferiscono i dati personali, o i loro esercenti potestà, hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell’esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscere il contenuto e l’origine, verificarne esattezza o chiederne integrazioni o l’aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del D.lgs n. 196/2003), chiederne la cancellazione , richiedere la limitazione del trattamento o opporsi allo stesso, richiedere la potabilità dei dati (capo III RGPD) la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.

Di seguito un breve estratto del REG. UE 2016/679:

Art. 15 Diritto di accesso – L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle informazioni riguardanti il trattamento.

Art. 16 Diritto di rettifica – L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.

Art. 17 Diritto alla cancellazione (diritto all’oblio) – L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare senza ingiustificato ritardo i dati personali.

Art. 18 Diritto di limitazione del trattamento – L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:

a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali;
b) il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo;
c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
d) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1 del regolamento, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.

Art. 20 Diritto alla portabilità dei dati – L’interessato ha il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano forniti a un titolare del trattamento e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento senza impedimenti da parte del titolare del trattamento cui li ha forniti.

Nell’esercitare i propri diritti relativamente alla portabilità dei dati, l’interessato ha il diritto di ottenere la trasmissione diretta dei dati personali da un titolare del trattamento all’altro, se tecnicamente fattibile.

Art. 21 Diritto di opposizione – L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni.

Art. 22 Diritto di non essere sottoposto a processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione – L’interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato, compresa la profilazione, che produca effetti giuridici che lo riguardano o che incida in modo analogo significativamente sulla sua persona.

Le autorizzazioni agli espliciti consensi verranno raccolte mediante l’allegato privacy durante la sottoscrizione del contratto.

La informiamo che nella Sua qualità di interessato, Lei ha, oltre il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo, facendo valere i diritti sopra indicati, rivolgendo apposita richiesta al Titolale del trattamento.